Il Gusto della SaluteIdeato nel 2006, il Progetto educativo è rivolto alla Scuola Primaria. Sperimentato per la prima volta nel 2007 in due scuole, a Milano e Tavarnelle Val di Pesa (Fi), ha visto la sua validazione definitiva nel 2008, in cinque scuole: Milano, Roma, Napoli, Tavarnelle Val di Pesa (Fi) e Voghera (PV).
La sperimentazione e la validazione hanno coperto un piccolo ma significativo campione della realtà italiana, pari a 550 studenti e 22 classi quarte. I materiali e la metodologia presentata alle scuole hanno avuto la loro definitiva approvazione alla fine dell’anno scolastico 2007/2008.
Per l’anno scolastico 2008/2009 si è presentata, inoltre, una nuova iniziativa che ha coinvolto circa 300 scuole in tutta Italia.



TARGET

Insegnanti, bambini, genitori di classi quarte. 


 

OBIETTIVI DEL PROGETTO

  • Far lavorare i sensi dei bambini (vista, tatto, olfatto e gusto), stimolare la loro fantasia e la connessione percezione-descrizione della percezione.
  • Trasferire ai bambini i concetti della sana alimentazione con particolare riferimento agli oli ed ai grassi.
  • Far conoscere l’olio di oliva al mondo della scuola e alle famiglie, all’interno di un percorso di educazione alimentare: come alimento buono e come alimento sano.
L’idea forte è di far conoscere l’olio di oliva e associare il suo consumo a uno stile di vita e alimentare corretto, ponendo particolare attenzione ai problemi di obesità infantile, anche attraverso la divulgazione scientifica dell’Istituto Nutrizionale Carapelli.
.

IL MATERIALE DIDATTICO

Alle scuole interessate sarà inviato un kit comprendente:

  • 1 fascicolo per il docente con indicazioni metodologiche e didattiche.
  • 2 fascicoli per il bambino: “Il mio Quaderno dei giochi” e “Il mio Quaderno del Gusto”.
  • I supporti USB con il materiale multimediale

CREDITS

Responsabile del Progetto - Alissa Mattei, Presidente del Comitato Scientifico dell’Istituto Nutrizionale Carapelli
Coordinatore del Progetto - Chiara Macconi, Food & School
Progettazione ed elaborazione contenuti - Giorgio Donegani, Direttore Scientifico Food & School
Progetto grafico e multimediale - ARCHAS, Milano
Illustrazioni - Raffaella Cosco